08/08/2006
Venerdì 11 il "Deidda Bedetti Trio" con Roberto Gatto - lunedì 14 agosto il "Ferra - Dalla Porta duo" con il loro ultimo album Aria

Il graffio del Gatto, la carezza di Aria

Pulsante, graffiante, esuberante il primo. Morbido, rarefatto, un “raggio di luna” il secondo. Nei due concerti pre ferragostani di “Voci e Suoni nel Borgo Jazz Edition”, la rassegna musicale in corso a San Marino che presenta alcuni tra gli interpreti più significativi della scena jazzistica italiana, è racchiusa la doppia anima di un genere che non ha rivali nel regalare emozioni: spesso uniche e irrepetibili, grazie all’arte dell’improvvisazione, che del jazz è la pista di decollo.

Ecco allora nella suggestiva cornice della Terrazza della Funivia di Borgo Maggiore, venerdì 11 e lunedì 14 agosto, prima i ritmi sincopati del Deidda Bedetti Trio (Dario Deidda – basso, Stefano Bedetti – sax e Daniele Santimone – chitarra) con l’eccezionale presenza di Roberto Gattoalla batteria (una delle rare esibizioni dalle nostre parti) e successivamente le atmosfere limpide e mediterranee del Ferra - Dalla Porta duo (chitarra e basso) che porteranno all’attenzione del pubblico il loro ultimo album Aria: due concerti capaci di restituire tutti i colori di una musica che libera, “quel jazz che non si spiega, si esprime”, diceva Duke Ellington, e stempera l'anima.

Dario De Idda (venerdì 11 agosto) è uno di più importanti bassisti della scena italiana. Nella sua carriera, oltre ad aver affiancato tutti i più importanti jazzisti suoi connazionali, ha suonato con George Coleman, James Moody, Marcus Miller, Steve Turre, Vinnie Colaiuta, Randy Brecker, Dave Liebman, Horacio “El Negro” Hernandez, Michel Petrucciani e altri ancora. A San Marino incontra il collega e “amico di ritmo” Roberto Gatto, conosciuto in tutta Europa e nel resto del mondo per essersi esibito al fianco dei più grandi artisti jazz internazionali (un nome per tutti Pat Metheny). Le numerose formazioni live alle quali Gatto ha aderito (alcune del tutto estemporanee, come quella del concerto sammarinese) sono caratterizzate, oltre che da un interessante ricerca timbrica, e un impeccabile tecnica esecutiva, da un grande calore tipico della cultura mediterranea. Questo fa sicuramente di Roberto Gatto uno dei più interessanti batteristi e compositori in Europa e nel Mondo, tanto da essere stato inserito nella prestigiosa Biographical Encyclopedia of Jazz di Leonard Feather & Ira Gitler.

Bebo Ferra e Paolino Dalla Porta (lunedì 14 agosto) presenteranno il frutto della loro più recente fatica discografica, l’album “Aria”, recensito molto positivamente dalla critica specializzata. Il Duo nasce nel 1997 su commissione del Centro Meridionale di Cultura Italiana per una rassegna di duetti acustici e musica originale svoltasi presso l’Aula Absidale di Santa Lucia a Bologna. Dimensione poetica, energia, colore, creatività, sono alcune delle coordinate principali su cui si muovono e si sviluppano le loro composizioni.

La rassegna Voci e Suoni nel Borgo Jazz Edition, appuntamento estivo che l’Associazione Musicale Allegro Vivo propone in collaborazione con la Giunta di Castello di Borgo Maggiore ed il supporto della Segreteria di Stato per gli Istituti Culturali, si concluderà domenica 20 agosto con la Jimmy Villotti Reunion Jam (Jimmy Villotti – chitarra, Gianni Giudici - organo Hammond, Massimo Ferri – batteria).

L’ingresso a tutti i concerti è libero.

In caso in maltempo i concerti si svolgeranno sotto i portici di Piazza del Mercatale, Borgo Maggiore.

Info:
www.allegrovivo.org
info@allegrovivo.org
335 7330713 – 335 7332619
Altre news


© 2006 Associazione Musicale Allegro Vivo  |  Credits